IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, nuova legge sul commercio: previsti aiuti per i giovani imprenditori

Più informazioni su

[thumb:1832:l]Regione. Approvata stamani all’unanimità in consiglio regionale la legge “Riforma degli intervanti di sostegno alle attività commerciali” con la quale si abrogano diverse leggi precedenti e si riunisce in un unico documento la normativa regionale sulle possibilità di contributi e finanziamenti per le imprese commerciali.
“L’approvazione di questa legge – ha affermato l’assessore all’Industria e al commercio Renzo Guccinelli – è un ulteriore passo avanti verso il completamento del quadro normativo in favore del settore. La scommessa è quella di puntare ancora di più su un commercio avanzato ed innovativo, capace di affrontare con queste due chiavi la sfida del futuro”.
Tra le novità introdotte, oltre alla semplificazione amministrativa, l’introduzione per la prima volta di una linea di sostegno per la creazione di nuove imprese commerciali (una priorità è prevista per i giovani sotto i 35 anni) con prestiti rimborsabili e la possibilità di restituirli a Filse, la finanziaria regionale che li eroga, nel momento in cui l’esercizio è a regime e al tasso dello 0,5%. Sarà tra l’altro possibile fare richiesta di finanziamento e sapere se la domanda è stata accettata, prima di costituire l’impresa.
E si prevede l’estensione del modello dei centri integrati di via anche su aree pubbliche, promuovendo iniziative congiunte tra operatori privati e soggetti pubblici, favorendo processi di autogestione. Le risorse finanziarie ammontano a tre milioni di euro di cui un milione stanziato ad hoc per la creazione dell’impresa. I primi bandi partiranno tra maggio e giugno e saranno gestiti da Filse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.