IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mountain bike, nomi di rilevanza internazionale alla Gran Fondo di Alassio

Più informazioni su

Alassio. Spagna, Slovenia, Russia, Colombia e tanta, tanta Italia alla 3° edizione della Granfondo del Muretto di Alassio, che si preannuncia davvero effervescente. Tanti team con vocazione internazionale sono pronti a darsi battaglia domenica prossima, 2 marzo, quando lo starter ufficializzerà la partenza della Granfondo del Muretto di Alassio, la cui organizzazione da tre anni è affidata al lavoro sapiente dell’Alassio Bike.
Parliamo innanzitutto di numeri, davvero ben oltre ogni record: Simone Rossi, coordinatore tecnico-logistico alla guida della macchina organizzatrice, ha confermato il superamento del 460° atleta iscritto al quale è andata l’ultima felpa co-marchiata Alassio Bike – Conad disponibile.
“Un risultato che premia lo sforzo profuso in questi mesi dall’Alassio Bike, gli investimenti dei nostri partner ai quali va il mio più sincero ringraziamento. Do a tutti appuntamento il prossimo 2 marzo in piazza Partigiani ad Alassio dove prenderà il via la terza edizione della manifestazione dedicata al nostro famosissimo Muretto”.
Se di numeri bisogna parlare, non si può prescindere dall’elencare quelli che saranno a tutti gli effetti i protagonisti di questa manifestazione: si è già ricordata la presenza in gara e sul territorio durante uno stage tecnico di due settimane del Giant Italia Team. La formazione piemontese capitanata dal faentino Yader Zoli si schiererà al via al gran completo: Ivan Alvarez Gutierrez, Andrea Tiberi, Blaza Klemencic, Alessandro Peretto, Diego Rosa, Alex Lupato e Vittoria Casalegno cercheranno di sbaragliare una concorrenza davvero agguerrita.
Una concorrenza di levatura internazionale: oltre alla Spagna e alla Slovenia rappresentate dagli atleti del Giant Italia Team, saranno al via atleti provenienti dalle steppe siberiane della Russia e dalle foreste amazzoniche della calda Colombia, come il Felt International Team con i colombiani Mario Rojas e Julian Becerra Medina, accanto dei quali gareggeranno gli Elite Dimitri Modesti, Pier Luigi Bettelli, Paolo Alberati, gli Under 23 Daniele Mensi, Matteo Giuseppe Bonaiuto e Juri Ragnoli. Roberta Gasparini e Alessia Ghezzo completeranno la formazione.
Oscar Lazzaroni, Massimo Berlusconi, Andrea Giupponi, Mirko Celestino e Marco Pellizzaro rappresenteranno i colori dell’ADS Team Alba Orobia. Johnny Cattaneo e Marzio Deho del GS Cicli Olimpia riproporranno sicuramente la grande sfida della passata edizione. Grandi nomi internazionali anche per il Team Silmax AMD Kona, in ritiro ad Alassio come il Giant Italia Team: al via Johann Pallhuber, vice Campione Italiano 2007 Cross Country, Flavio Arlaud, Daniele Pollone, Johannes Schweiggl, Renato Reinaudo, Omer Beani, Massimiliano Milan, Alessio e John Zamuner, Fabio Genzini.
Il Team Sintesi Corse sarà rappresentato dall’Elite Francesco Colombo. Il russo Andrei Mukhin e la veterana Sandra Klomp saranno alla testa della formazione del Torrevilla MTB, presente al gran completo con gli atleti atleta: Simone Colombo, Alessandro Pasta, Marco Trentin, Massimiliano Giuliani, Franz Hofer, Rober Cantoni e Carlo Merlo.
Ultimo in ordine di tempo ad aver confermato la sua presenza, l’Ideal Bikes international Team guidato dalla pluricampionessa italiana Cross country e Marathon, Annabella Stropparo. Al suo fianco scenderanno in campo l’Elite Simone Diviggiano e i master Massimo Tagliaferri, Moreno Trabucchi (campione del mondo Master1 nel 2003, campione del mondo Master2 nel 2005), Piero Pellegrini (3° classificato al campionato del mondo Master3 nel 2006), Giovanni Galli e Walter Bortolin (campione europeo Master Over 2007).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.