IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cosseria: a metano il parco-macchine del Comune

Più informazioni su

Cosseria. Il Comune di Cosseria ha provveduto a metanizzare il suo parco macchine. La scelta dell’amministrazione comunale ha due obiettivi: concorrere al miglioramento dell’ambiente utilizzando il metano, un combustibile meno inquinante della benzina, per i propri automezzi, e ottenere un significativo risparmio nelle spese di gestione del parco macchine essendo il costo del metano, a parità di chilometri percorsi, circa un terzo di quello della benzina.
Pertanto dopo l’acquisto di uno scuolabus a metano, si è provveduto all’acquisto di un fuoristrada Suzuki Vitara a benzina che è stato trasformato a metano e successivamente è stato fatto installare un impianto a metano anche sull’autovettura Punto già in dotazione al Comune.
L’operazione è stata portata a termine in questi giorni dall’area finanziaria del Comune di Cosseria, che è riuscita anche a ridurre ulteriormente i costi incassando circa mille euro di incentivi, pari a circa un 1/8 della spesa complessiva sostenuta per l’acquisto del fuoristrada e la metanizzazione dei due veicoli a benzina.
I due mezzi stanno rispondendo ottimamente alle aspettative, anche economiche, del Comune. L’autovettura Punto con 10,00 Euro di metano percorre oltre trecento chilometri. Il fuoristrada ha ovviamente un consumo un poco superiore. Entrambe le vetture, fuoristrada compreso, non hanno perso in prestazioni.
Complessivamente il Comune auspica di poter ridurre di oltre un terzo le spese per la gestione del parco automezzi, che comprende anche costi fissi come bolli, assicurazioni e manutenzioni periodiche oltre alle spese per gli automezzi diesel non metanizzabili come un camion e alcune macchine operatrici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.