IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sequestrata discarica abusiva di 15.000 mq

Più informazioni su

[thumb:2667:l]Villanova d’Albenga. E’ stata sequestrata dai carabinieri del Noe di Genova e dai militari della compagnia di Alassio una discarica abusiva al confine tra i Comuni di Villanova d’Albenga e Albenga, a ridosso del torrente Arroscia. L’area, di circa 15.000 mq, nella disponibilità della ditta “Alfano Costruzioni” di Albenga, era utilizzata quale discarica per l’accumulo di materiale proveniente da costruzioni, nonchè materiale di scarto da trattamenti a rocce. La titolare, A.M, 47 anni di Albenga, è stata denunciata per violazione della normativa sui rifiuti.
Nella mattinata i carabinieri del nucleo operativo tutela ambiente di Genova, coadiuvati da militari delle stazioni di Villanova ed Albenga e da un elicottero del 15° Nec, hanno proceduto ad una verifica accertando l’assenza di qualsiasi titolo autorizzativo. Custode della stessa è stato nominato A.G., 34enne.
“L’intervento è stato necessario sia per la mancanza di autorizzazioni ma anche perchè parte del materiale veniva immesso nell’alveo del torrente con grave pregiudizio al corso naturale del corso d’acqua, che in caso di esondazione avrebbe potuto causare gravi danni alle aree circostanti -sottolinea il Captano Geremia Lugibello, comandante dei carabinieri di Alassio -. L’operazione si inquadra in una strategia dell’Arma di controllo del territorio finalizzata ad evitare abusi che possono risultare devastanti in caso di eventi naturali quali inondazioni, piogge intense ed altro ancora”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.