IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tunisino deruba pensionato e tenta colpo in un hotel: arrestato

Più informazioni su

[thumb:297:l]Diano Marina. Un immigrato tunisino, domiciliato a Pietra Ligure, Mohamed Ben Hassine, 29 anni, che dopo aver rubato il marsupio a un vecchietto, contenente tutti i suoi ori, ha tentato di alleggerire la cassa di un albergo, a Diano Marina, è stato arrestato, ieri, dai carabinieri con le accuse di furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo ha prima trafugato la borsetta all’anziano, di 88 anni, che l’aveva lasciata incustodita su un motocarro Ape, posteggiato a Diano San Pietro, per andare al bar. All’interno c’erano 12 orologi, anelli, occhiali e altri effetti personali che, fatalità, il vecchietto portava sempre con sé per evitare che glieli rubassero in casa. A quel punto, si è spostato all’albergo Olympic di Diano Marina, ma non appena entrato, il proprietario lo ha visto grazie a una telecamera a circuito chiuso e si è messo al suo inseguimento.
Lo straniero è scappato lungo la ferrovia, dove alla fine sono arrivati i carabinieri, allertati dal personale dell’albergo, che lo hanno catturato. L’uomo aveva anche 1.300 euro in contanti di probabile provenienza illecita. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari gli hanno sequestrato anche dei telefonini cellulari provento di furto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. arianna
    Scritto da arianna

    Conoscere la posizione dell’immigrato appare residuale rispetto al domicilio eletto nella nostra PIETRA.
    E’ inutile anche poter conoscere l’attivita’, il mestiere nonche’ l’eventuale affitto percepito dal proprietario dell’abitazione, se non di proprieta’.
    Unica certezza, sulla strada ferrata, è mancato il treno probabilmente in ritardo……..