IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tentato omicidio a bordo della Costa Serena, resta in carcere marittimo filippino

Più informazioni su

[thumb:4323:l]Savona. Non ha fornito le motivazioni che lo avrebbero spinto ad aggredire e ferire in modo grave un suo connazionale filippino. C.R., 28 anni, è stato interrogato questa mattina dal gip di Savona Emilio Fois: a suo carico un fermo di p.g. per il reato di tentato omicidio.
Il fatto è avvenuto a bordo della Costa Serena, durante la navigazione verso il porto di Savona. C.R. si è scagliato contro il collega di lavoro sfregiandolo al volto con un bicchiere: così, su segnalazione delle autorità spagnole, il marittimo è stato fermato dagli agenti della Polmare savonese una volta attraccata la nave. Nell’interrogatorio, il filippino ha solo ribadito che si è voluto difendere.
Al momento resta in carcere con l’accusa di tentato omicidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.