IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Savona: gobbe nei posteggi per le moto

Più informazioni su

[image:5311:c:s=1]

Sembrerebbe che il Comune di Savona – settore viabilita’ non abbia una grande simpatia per i motociclisti o gli scooteristi in genere, ne fa fede, in concreto, questo posteggio riservato ai mezzi a due ruote, situato in Via San Giovanni Bosco a Savona, in pieno centro.
Il parcheggio libero e gratuito, con le righe bianche, e’ posto di fronte ad un Istituto Superiore Secondario, Ragioneria, e come tutti sanno chi usa i motoveicoli, sono gli studenti per recarsi a scuola o per tornare a casa, alla fine delle lezioni, senza rimanere imbottigliati nel traffico cittadino.
Il fondo del selciato, asfaltato, e’ una serie paurosa di gobbe ed avvallamenti, talmente pronunciati, che i cavalletti dei motocicli hanno un equilibrio molto instabile. Alcuni studenti di ragioneria, mi hanno raccontato che spesso i motocicli cadono e si crea un catastrofico effetto domino, viste le righe di mezzi parcheggiati, con moltissimi danni, eppure il Comune di Savona non intende riparare il selciato super accidentato.

Roberto Nicolick
Consigliere Provinciale Savona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giampaolo Molinari
    Scritto da Giampaolo Molinari

    Lavoro a due passi dal parcheggio in questione e lo uso frequentemente, mi piacerebbe sapere perche’ da TRE anni in almeno metà di quei parcheggi (anche quelli senza bricchi e fossi) destinati ai motocicli stanziano perennemente autovetture (tra l’altro sempre le stesse), senza alcun cenno di contravvenzione o rimozione.
    .
    La prima ed ultima volta che ho lasciato la moto nella zona riservata alle auto in via Don Bosco, dopo aver girato mezz’ora perche’ i suddetti parcheggi erano occupati da autovetture, naturalmente mi sono beccato (e pagato) la mia bella multa.
    .
    Misteri Savonesi.
    .
    Giampaolo Molinari.
    http://www.ordinariaingiustizia.org