IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Corona: Pietra, Finale e Loano deliberano il no alla deaziendalizzazione

[thumb:3326:r:t=Manifestazione pro Santa Corona]Ponente. I sindaci di Pietra Ligure, Finale Ligure e Loano uniti contro il riordino ospedaliero deciso dall’amministrazione regionale. Le giunte guidate dai tre primi cittadini De Vincenzi, Richeri e Vaccarezza hanno concordato una deliberazione che servirà ancora una volta a ribadire il no alla perdita di status d’azienda prevista per il Santa Corona e a rilanciare l’idea di un’integrazione della struttura pietrese con il nosocomio di Albenga.
Il documento sarà sottoposto all’attenzione di tutti i Comuni compresi nelle Comunità Montane Pollupice e Ingauna e inviato più in generale a tutti i sindaci savonesi.
Rispecchiando le posizioni di una quindicina di Comuni del ponente savonese (tranne Calice, mentre Boissano è in forse), le giunte pietresi, loanesi e finalesi – testualmente – “affermano la propria contrarietà alla deaziendalizzazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure; ritengono necessaria l’integrazione, nell’interesse dell’intera comunità savonese, tra l’ospedale Santa Corona e l’ospedale Santa Maria Misericordia di Albenga; richiedono alla Regione il mantenimento di una Azienda Ospedaliera nel Ponente della provincia di Savona che comprenda l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Albenga”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.