IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Rifiuti: lettera sulla sovratassa per la mancanza di differenziata

Più informazioni su

Gentile Dottoressa Maria Teresa Bersani, Settore Gestione Integrata Rifiuti Regione Liguria, in riferimento alla notizia apparsa su tutti i principali mass-media dove si evince che è prevista una sovratassa di circa 1.6 milioni di euro per non aver raggiunto la soglia del 35% sulla raccolta differenziata, ritengo che i cittadini Liguri siano nuovamente colpiti nel portafoglio per colpe da attribuire ad altri soggetti.
Comprendo che la sovratassa sarà pari a circa 1 euro per ogni residente e che la stessa è prevista dalla Legge Matteoli, ma indipendentemente dalle normative, rimane da chiarire il contenuto dell’annoso problema del riclico e smaltimento dei rifiuti.
Mi spiego meglio: da cittadino Ligure e Savonese mi pongo una domanda ben precisa: “Che cosa ha fatto la Regione Liguria e soprattutto il Comune di Savona per incentivare ed aumentare il volume della raccolta dei rifiuti differenziati?”
Soprattutto per quanto riguarda il Comune di Savona, la risposta è: “nulla”.
Nel territorio Savonese è insufficiente il numero dei cassonetti e gli stessi vengono lasciati colmi di rifiuti potenzialmenti reciclabili per diversi giorni.
Ora il dubbio che Lei mi deve redimere è questo: siamo sicuri che la responsabilità per il mancato raggiungimento della soglia del 35% sia imputabile solo ai cittadini Liguri?
Rimmanendo a disposizione per ogni chiarimento, porgo i più distinti saluti.

Dario Cigliutti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Danilo Formica
    Scritto da Danilo Formica

    Concordo pienamente con la lettera. E’ veramente grottesco: da un lato accogliamo i rifiuti campani, dall’altro ci tassano ingiustamente. Non è giusto far pagare i cittadini per le colpe dei nostri amministratori: negli ultimi anni non si è mai realizzato un progetto a medio – lungo termine per la gestione dei rifiuti, nè tanto meno si è mai incentivata la raccolta differenziata. Oggi ci ritroviamo senza progetti per il futuro, con le discariche stracolme e con una sovra tassa sui rifiuti: a rimetterci sono sempre e solo i cittadini.