IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Ventimiglia e Varazze riprendono a correre

[thumb:4984:l]Finale Ligure. Rimaste a secco sette giorni fa, Ventimiglia e Varazze hanno nuovamente dato fuoco alle polveri vincendo in maniera più che convincente i rispettivi impegni. La copertina spetta al Varazze che ha fatto dimenticare in fretta il deludente pareggio interno con il Lagaccio, espugnando un terreno difficile come il Merlo di Ceriale. Ivaldi di testa al 45° e Ruocco al 41° della ripresa hanno siglato il 2 a 0 a favore dei neroazzurri, giunti all’11° vittoria stagionale.
Il Ventimiglia sfrutta al meglio il turno casalingo mettendo in mostra il migliore attacco del girone, capace di segnare 34 reti in 17 partite. Quattro segnature di Rambaldi, capocannoniere del girone con 13 centri, e le marcature di Gioffrè e Monteleone hanno confezionato un 6 a 1 ai danni del Laigueglia che non ammette repliche. Il solo Zhubaj ha reso meno amara la sconfitta dei biancoblu realizzando il goal del momentaneo pareggio.
Alle spalle della coppia di testa, riecco il vuoto. Non tanto per il margine di punti, quanto per le prove offerte dalle inseguitrici che fanno intuire un’unica soluzione: la volata a due. La Virtusestri sta accusando un’evidente flessione: dopo la sconfitta ad Arma di Taggia, i genovesi non sono riusciti a perforare la difesa più battuta del girone, quella dell’Ospedaletti. Sulla panchina degli ospiti esordio di Claudio Pignotti, al posto dell’esonerato Pistone. Uno 0 a 0 che vale oro per gli arancioni, ma anche il Lagaccio non è stato da meno. I verdeazzurri hanno fermato sull’1 a 1 l’Argentina: in goal Minniti per i locali e Botti per gli armesi. Da segnalare che l’Argentina è ora allenata da Caverzan, l’esperto giocatore con un passato tra i professionisti, attualmente fuori gioco per uno stiramento. Si è infatti dimesso Maurizio Andreoli, a quanto pare troppo pressato da un ambiente che chiede risultati per salire in Eccellenza.
Bragno – Albenga, inizialmente spostata al Corrent di Carcare, ieri è stata rinviata a data da destinarsi. Le due compagini sono rimaste alla finestra, sorridendo solo a metà. I biancoverdi hanno visto le due dirette rivali trovare un inaspettato punto; gli ingauni vedono le prime due andarsene ma ora sono certi di poter ambire al 3° posto, buono per i playoff.
Torna a complicarsi la situazione della Cairese che non pareggia mai ma perde troppo spesso: 12 ko in 16 partite. I valbormidesi sono caduti a Finale per un goal siglato da Ottonello. La compagine allenata da Buttu, giunta alla 7° vittoria, può ora guardare con più ottimismo al finale di campionato, consapevole di poter togliersi altre soddisfazioni.
Vittoria interna di misura anche per il Riviera che sembra aver abbandonato il “vizio” del pareggio conquistando due successi consecutivi. La Voltrese è stata piegata da una sfortunata autorete di Sardo: è la 6° sconfitta per i genovesi, che tuttavia veleggiano in un tranquillo centro-classifica.
La giornata positiva per i sodalizi della provincia di Imperia è completata dalla Golfodianese, vittoriosa sul Serra Riccò. I ragazzi allenati da Bencardino sono andati a segno con G. Bella e Murabito, gli ospiti con Bernardeschi.
I risultati della 17° giornata:
Bragno – Albenga rinviata
Genova Amicizia Lagaccio – Argentina 1 – 1
Finale – Cairese 1 – 0
Ventimiglia – Laigueglia 6 – 1
Virtusestri – Ospedaletti Sanremo 0 – 0
Golfodianese – Serra Riccò 2 – 1
Cerialecisano – Varazze Don Bosco 0 – 2
Riviera Pontedassio – Voltrese Vultur 1 – 0
La classifica vede il Laigueglia scivolare in zona playout, scavalcato anche dal Riviera:
1° Ventimiglia 41
2° Varazze Don Bosco 38
3° Argentina 34
4° Virtusestri 32
5° Albenga 29
6° Finale 27
7° Golfodianese 23
7° Voltrese Vultur 23
9° Cerialecisano 21
9° Serra Riccò 21
11° Riviera Pontedassio 17
12° Laigueglia 15
13° Cairese 12
14° Ospedaletti Sanremo 10
14° Genova Amicizia Lagaccio 10
16° Bragno 8
Cairese, Cerialecisano, Laigueglia, Finale, Bragno e Albenga hanno una partita in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.