IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: rallenta il Varazze, punto prezioso per il Bragno

Più informazioni su

Albenga. La giornata delle imperiesi. Ospedaletti a parte, tutte le compagini della provincia ponentina hanno di che gioire nel 1° turno del girone di ritorno. La giornata, caratterizzata dal rinvio di due sfide tutte savonesi, ha visto solamente 8 segnature, di cui 4 messe a segno dal Riviera, vittorioso in trasferta. Esulta anche il Ventimiglia che porta a casa un buon punto dal Riva mentre la sua diretta concorrente, il Varazze, non va oltre lo 0 a 0 interno con il Lagaccio. L’Argentina balza al 3° posto, mentre la Golfodianese strappa un pareggio in casa della Voltrese. All’opposto c’è poco da salvare per i sodalizi della provincia di Savona. Alla delusione del Varazze si affianca quella dell’Albenga, che vede allontanarsi la zona playoff. Il Bragno resta solitario all’ultimo posto, ma almeno il pareggio a Serra Riccò non può che essere considerato un risultato positivo.
Ad Albenga il Ventimiglia ha conservato la propria imbattibilità in una partita molto tattica e povera di azioni da goal. Per i frontalieri è il 5° pareggio, tanti quanti ne ha ottenuti il Varazze, che però ha già una sconfitta al passivo. La partita vedeva di fronte i due attacchi più prolifici del girone ma è terminata a reti inviolate.
Un goal di Botti ha consegnato il successo all’Argentina sulla Virtusestri: 3 punti che valgono il sorpasso ai danni dei genovesi. Pertanto, dopo l’1 a 0 sul Riviera, anche questa volta i rossoneri hanno vinto con il minimo sforzo: con 6 punti in 2 gare hanno sfruttato al meglio il doppio turno casalingo e hanno dimostrato di poter ambire legittimamente al primato.
Evidentemente la vittoria nel recupero con il Bragno è stato solo un fuoco di paglia. L’Ospedaletti è tornato quello visto praticamente in tutto il resto del campionato: attacco sterile e difesa colabrodo. Trotti, una doppietta di Celella e Tenuta hanno trafitto gli arancioni mettendo a segno un poker che per il Riviera significa 3 punti preziosissimi in chiave salvezza.
La marcatura di Martin ha permesso al Bragno di portar via un punto dal difficile campo del Serra Riccò, andato in goal con Mereu. E’ il 5° pareggio stagionale per i biancoverdi, un punto di partenza per una seconda parte di torneo nella quale dovranno dare l’anima per lasciarsi qualcuno alle spalle ed evitare così la retrocessione diretta.
La 16° giornata ha registrato 4 pareggi:
Serra Riccò – Bragno 1 – 1
Cairese – Cerialecisano rinviata
Laigueglia – Finale rinviata
Varazze Don Bosco – Genova Amicizia Lagaccio 0 – 0
Voltrese Vultur – Golfodianese 0 – 0
Ospedaletti Sanremo – Riviera Pontedassio 0 – 4
Albenga – Ventimiglia 0 – 0
Argentina – Virtusestri 1 – 0
Il Finale, pur non giocando, ha mantenuto il 6° posto solitario:
1° Ventimiglia 38
2° Varazze Don Bosco 35
3° Argentina 33
4° Virtusestri 31
5° Albenga 29
6° Finale 24
7° Voltrese Vultur 23
8° Cerialecisano 21
9° Serra Riccò 21
10° Golfodianese 20
11° Laigueglia 15
12° Riviera Pontedassio 14
13° Cairese 12
14° Ospedaletti Sanremo 9
14° Genova Amicizia Lagaccio 9
16° Bragno 8
Cairese, Cerialecisano, Laigueglia e Finale hanno una partita in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Christian Galfrè
    Scritto da Christian Galfrè

    Comunicate le date dei recuperi:
    Laigueglia – Finale mercoledì 16 gennaio alle ore 14,30 a Laigueglia,
    Cairese – Cerialecisano giovedì 17 gennaio alle ore 20,00 al Brin di Cairo Montenotte.