IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, si contendono a botte un posto per elemosinare

Più informazioni su

[thumb:5106:l]Pietra Ligure. Si sono contesi il posto per chiedere l’elemosina davanti al supermercato Basko in viale della Repubblica, a Pietra Ligure, ed il diverbio, da aggressione verbale, è degenerato in colluttazione. Protagonisti dell’episodio, avvenuto stamane intorno alle 9,30 sotto gli occhi increduli dei clienti all’accesso del supermarket, un uomo e una donna extracomunitari.
I due questuanti hanno cominciato a scambiarsi parole pesanti per occupare lo spazio fortemente ambito, ma in breve tempo sono passati alle mani. Ad avere la peggio è stata la donna, che ha ricevuto una leggera ferita al volto. Prima che potessero arrivare i soccorsi, però, la straniera si è eclissata, così come l’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    A Savona è normale avere i parcheggiaotori dei carrelli o all’ingresso dei supermercati. C’è chi lo fa con garbo e non chiede ma si propone anche per due chiacchere, altri invece ( anche una intera famiglia di Sud americani ) che si dividono le zone e attendono che ritiri l’euro dal carrello, non invasivi ma certamente pressanti, con tanto di bambini in braccio ( cosa questa cmq vietata ). Non ci sono al Gabbiano.

  2. mantide
    Scritto da mantide

    Strano che i due contendenti l’ambito posto di lavoro si siano eclissati, per un posto cosi’ in vista si dovrebbe essere in regola, altrimenti ci potrebbe essere il rischio di essere fermati e identificati dalle Forze dell’Ordine.
    Probabilmente non riusciro’ mai a capire la gente.