IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, la Del Monte Carisa sconfitta dal Recco abbandona il 3° posto

Più informazioni su

Savona. L’attesa sfida tra Pro Recco e Savona come da pronostico è andata appannaggio dei locali, ma il Savona ha tenuto testa a lungo alla capolista. La sfida è partita all’insegna di tanti episodi, tutti nel primo tempo. Tre rigori assegnati alla Pro Recco, due dei quali trasformati da Kasas e Benedek e uno fallito da Deserti. Claudio Mistrangelo che chiede spiegazioni con troppa foga e viene espulso a 1′ 15″ dal primo intervallo. I biancoazzurri chiudono così la prima frazione in vantaggio 4 a 2, ma in quella successiva il Savona si riporta a meno 1, per poi cedere alla distanza.
Alla Pro Recco vengono fischiati tanti falli gravi, ma i biancorossi realizzano solamente 2 volte su 13 con l’uomo in più, oltre ad un rigore trasformato da Perrone (anch’esso nel primo tempo). Più freddi i padroni di casa: 4 su 8 in superiorità. Nessun giocatore è uscito per raggiunto limite di falli.
Il tabellino:
Pro Recco – Del Monte Carisa Savona 12 – 5
(Parziali: 4 – 2, 1 – 1, 3 – 1, 4 – 1)
Pro Recco: Tempesti, Giacoppo, Madaras, Giorgetti 2, Kasas 4, Vujasinovic 1, Felugo 1, Angelici 1, Benedek 2, A. Calcaterra, Criscuolo, Deserti 1, G. Fiorentini. All.: Giuseppe Porzio.
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 1, Conti, T. Morena, A. Beri, Rizzo, F. Mistrangelo, Perrone 2, Whalan, Onofrietti 1, Aicardi, Santamaria, D. Fiorentini 1. All.: Claudio Mistrangelo.
Arbitri: Fabio Collantoni (Porto Santo Stefano) e Filippo Rotunno (Napoli).
L’ultima giornata del girone di andata ha visto la Bissolati, con un nuovo sponsor ed un nuovo allenatore, Maurizio Stagno, cadere in casa per mano di Catania con rete decisiva di Nikolic a 20″ dalla fine. Facili vittorie per Brescia e Posillipo, mentre il Sori si è fatto fermare sul pareggio dal Salerno. Ma ai salernitano l’ottimo risultato non basta per togliersi dalla zona retrocessione-diretta perché Padova fa ancora meglio battendo il Nervi. Riprende fiato la Florentia che, dopo parecchi risultati negativi, vince in scioltezza a Roma.
I risultati del 13° turno:
Pro Recco – Del Monte Carisa Savona 12 – 5
Chiavari Nuoto – Tufano Posillipo 4 – 16
Bogliasco – Brixia Leonessa Brescia 8 – 18
Wal-Cor Corsanini Cremona – Sp Energia Siciliana Catania 6 – 7
Lazio Nuoto – Florentia 7 – 15
Baxi Bozzola Plebiscito – Sportiva Nervi 9 – 8
C.N. Salerno – Sori 9 – 9
La Del Monte Carisa è costretta ad abbandonare il 3° posto ma ha l’intero girone di ritorno a disposizione per rimettere la testa davanti al Posillipo, con il vantaggio del fattore campo nello scontro diretto.
1° Pro Recco 39
2° Brixia Leonessa Brescia 36
3° Tufano Posillipo 31
4° Del Monte Carisa Savona 30
5° Sori 23
6° Sp Energia Siciliana Catania 20
7° Wal-Cor Corsanini Cremona 17
8° Florentia 17
9° Sportiva Nervi 14
10° Bogliasco 12
11° Lazio Nuoto 11
12° Baxi Bozzola Plebiscito 9
13° C.N. Salerno 7
14° Chiavari Nuoto 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.