IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mountain bike, l’U.C. Laigueglia Junior punta a ripetere i successi del 2007

Più informazioni su

Laigueglia. La stagione 2007, la prima della sua storia, è sicuramente da archiviare con grande soddisfazione da parte delll’U.C. Laigueglia Pacan Bagutti sezione Junior. I ragazzi guidati dai maestri di mountain bike Giovanni Porturini, Marcello Frisone, Alessandro Saccu e Marco Scianda hanno corso tutte le manifestazioni liguri a loro dedicate, nelle quali hanno potuto dimostrare tutta la loro bravura con grande impegno.
Iniziando dal Giro della Provincia di Savona, magistralmente coordinato dal presidente Piero Zangani, dove i minibikers laiguegliesi hanno conquistato la maglia Rosa con Cosentino Gabriele (nella categoria G2 m), Fadelli Selina (G3 f) Erca Manuel (G3 m), Schianchi Mariele (G5 f) e Sangiorgi Andrea (G6 m).
Anche nel campionato Provinciale MTB c’è stata gloria per i giovanissimi dell’U.C. Laigueglia, in particolare nella prova di Ortovero organizzata dalla società Pro Loco Ortovero in collaborazione con il comitato Provinciale di Savona della Federazione Ciclistica Italiana e con il patrocinio della Provincia di Savona. L’U.C. Laigueglia ha fatto il pieno di titoli conquistando tutte le sei maglie nelle altrettante categorie dove erano presenti corridori in gara.
Nella categoria G1 maschile si è imposto Luca Nadalini che ha anche conquistato il titolo provinciale. Nella G2 maschile Gabriele Cosentino si è laureato campione provinciale. Nella G2 femminile affermazione e titolo provinciale a Francesca Saccu. Nella G3 maschile vittoria e titolo provinciale per Manuel Erca. Nella G4 maschile è stato Giacomo Nadalini a conquistare il titolo provinciale. Infine nella categoria G5 femminile vittoria e titolo per Mariole Scianchi.
L’U.C. Laigueglia ha conquistato anche due titoli di campione regionale, uno XC e l’altro nella specialità ciclocross con Alberto Rossi nella categoria Esordienti. Lo stesso biker ha partecipato ai campionati Italiani Assoluti fuoristrada svoltisi a luglio in quel di Trento ottenendo un prestigioso 13° posto assoluto.
La stagione si è quindi chiusa con il Regionale di ciclocross ed il risultato anche qui è stato positivo. Una splendida giornata primaverile ha accolto i bikers convenuti a Laigueglia per disputarsi il campionato Regionale di Ciclocross della Liguria; un buon parterre ha coronato gli sforzi del comitato organizzatore presieduto dall’infaticabile Bruno Zanoni. Le due partenze, la prima dedicata ad Amatori, Open e Junior e la seconda dopo 10 minuti per Esordienti, Allievi e Donne hanno riempito il borgo ligure di colori e tifo per la splendida prova agonistica. La seconda partenza dedicata ai piu giovani ha premiato l’ottimo atleta della categoria Esordienti Alberto Rossi del team Laigueglia e la sua grintosa compagna di squadra Ginevra Raimondo.
Anche le categorie Giovanissimi hanno corso per la maglia regionale di ciclocross. Per l’U.C. Laigueglia, domenica 30 dicembre, nella nuova pista “Le Serre” di Garlenda che ha ospitato la 1° “Coppa Cartoleria”, hanno conquistato le maglie al termine delle tre prove Luca Nadalini (G1 m), Gabriele Cosentino, Giacomo Nadalini (G4 m), Mariele Schianchi (G5 f). Pertanto con 35 vittori assolute il settore giovanile dell’U.C. Laigueglia chiude una stagione esaltante. Per il 2008 gli obiettivi sono quelli di aumentare il numero dei tesserati per promuovere al meglio la disciplina del fuoristrada tra i giovani e quello di raccogliere altrettanti risultati lusinghieri. Il primo impegno ufficiale è per domenica 24 febbraio a Campochiesa con la prima prova del Giro della Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.