IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Medici e infermieri del Santa Corona in prima linea per il progetto di solidarietà “Find the cure”

Più informazioni su

Pietra Ligure. C’erano anche medici ed infermieri del nosocomio pietrese lo scorso anno in India per il progetto “Find the cure”, iniziativa, nata da un’idea di Daniele Sciuto, medico di Asti, finalizzata ad aiutare le aree a basso livello di sviluppo nel Sud dell’India. Il progetto, dopo un viaggio esplorativo alla ricerca delle zone più povere dell’India, è diventato realtà nel dicembre 2006.
A febbraio dello scorso anno partì Mission I, con l’obiettivo di costruire un ambulatorio per l’assistenza medica gratuita di primo livello a Khozinjampara. Il progetto, terminato a giugno, è stato realizzato grazie all’impegno ed alla collaborazione di tante persone, tra cui alcuni medici ed infermieri del Santa Corona: Nicola Viassolo e Andrea Colidà (Pronto Soccorso) e Paolo Lupi (Chirurgia Toracica).
Insieme con alcuni colleghi-amici di Asti sono partiti a proprie spese per quelle zone dove hanno lavorato senza sosta per mesi con l’unico obiettivo di aiutare chi è malato e senza mezzi per curarsi.
Così l’Associazione, forte dei risultati raggiunti, non ha perso tempo ed ha già lanciato Project II, III, e IV, in aree fortemente sottosviluppate e bisognose, visitate di persona. Progetti pensati e studiati perché si rendano autonomi nell’arco di 3-5 anni. I lavori preliminari sono già interamente avviati, dalla planimetria, ai contatti con i costruttori, al personale che dovrà gestirli in futuro. Dal momento in cui si trovano i fondi, i tempi di realizzazione sono generalmente di 6-8 mesi. Parte integrante di queste iniziative è la formazione del personale locale.
Chi desidera aiutare l’Associazione può fare un versamento a favore di FIND THE CURE Comitato No Profit, c/c postale n° 77629905, ABI 07601, CAB 10600.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.