IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Made in Italy e “povera Italia”

Più informazioni su

Erano i primi anni Settanta. Bambino, vedevo incuriosito scorrere su cinegiornali e televisione le immagini del “made in Italy”, orgoglio di un boom economico prevalentemente prodotto in Pianura (Padana). C’erano però anche mafia, scandali, terrorismo, contestazione giovanile… Mi accompagnava mio nonno, classe 1898, il quale, ex carabiniere della grande guerra, per nulla soddisfatto, spesso sbottava, sentenziando: “Povera Italia!”.
Siamo nel 2008, in questi giorni… I multiformi canali di comunicazione del villaggio globale diffondono sequenze che immortalano il “made in Italy”, copiosamente ammonticchiato in un luogo, per destino beffardo ancora chiamato Pianura (non Padana).
Gli spiritosi di turno potrebbero insinuare che i creativi di quel distretto di produzione non sono bravi solo con il “made in Italy”. Su comando, infatti sanno pure fornire il “made in XY”, Guardia di Finanza permettendo…
Questo però non c’entra. Non stiamo a parlare di marchi fasulli ma di problemi reali, sempre gli stessi incancreniti e di nuovi anche peggiori… Trovo difficile sentenziare. La rabbia, la delusione e la vergogna superano ormai l’insoddisfazione. “Povera Italia!”, di certo non basta più.
P.S.: ben lungi dal lanciare strali contro Napoli “millennaria”,culla d’ arte e civiltà, ed il suo splendido popolo. Invettive piuttosto contro corrotti ed insipienti che rovinano il “Belpaese” intero, la “Povera Italia!!” appunto.

Antonio Rossello

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. joeblack
    Scritto da joeblack

    Bene per le invettive contro CORROTTI & LORO AIUTANTI ma, ho l’impressione che a questo punto sia troppo poco.
    Per noi è difficile sentenziare dopo naturalmente aver inquisito, non è il nostro compito è stato demandato ad altri remunerati per farlo.
    Trovo curioso che si cerchi di mistificare la SOLIDARIETA’ con qualche cosa che potrebbe apparire simile a COLLUSIONE dettata da esigenze politiche, mah!