IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, 1a Gran Fondo Nazionale di ciclismo

Più informazioni su

[thumb:5315:l]Loano. “Loano entra a far parte del circuito del Gran Premio Pegaso – Trofeo Lions Club Albenga Host con la 1a Gran Fondo Nazionale Città di Loano organizzata dal Pegaso Team con il patrocinio e il contribuito dell’assessorato allo sport del Comune di Loano e con la collaborazione dell’assessorato alla polizia municipale”. Ad annunciarlo è l’assessore allo sport del Comune di Loano, Remo Zaccaria, che aggiunge: “L’intento di questa manifestazione è quella di portare a Loano, in un periodo di bassa stagione, i tanti appassionati di ciclismo che trovano sul nostro territorio un clima e dei percorsi che sono condizioni ottime per trascorrere alcuni giorni di vacanza praticando il proprio sport preferito. La manifestazione porterà in città oltre cinquecento sportivi, molti accompagnati dalle famiglie. Ci scusiamo fin d’ora per la chiusura di corso Roma, dalle 06 alle 15.00, che ci permetterà di portare al centro della città questa grande festa del ciclismo amatoriale”.
Giunto alla 13° edizione il Gran Premio Pegaso – Trofeo Lions Club Albenga Host, è un circuito di medio fondo, che si svolgerà nella Provincia di Savona, con le seguenti tappe:
3 Febbraio 2008 – Ia Gran Fondo Città di Loano
24 Febbraio 2008 – IIa Gran Fondo Città di Albenga
16 Marzo 2008 VIIIa – Gran Fondo Città di Ceriale
I percorsi tutti pedalabili, e di chilometraggio compreso tra i 108 di Loano ai 117 di Albenga e i 113 di Ceriale, si svolgeranno nell’entroterra.
Alla gara di Loano sono già iscritti cinquecento ciclisti provenienti da Piemonte, Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna e tra loro figurano anche alcuni ex professionisti come Vladimir Smirnoff, Igor Pugaci e Roberto Giucolsi.
Domenica 3 febbraio, la gara prenderà il via alle ore 10,45. La partenza e l’arrivo saranno a Loano, su Corso Roma, all’altezza della fontana di Ugo Nespolo. I ciclisti attraverseranno Borghetto Santo Spirito, Ceriale e Albenga. Da qui, presa la direzione dell’entroterra avrà inizio il percorso agonistico di gara.
Raggiunta Villanova d’Albenga, si svolterà a sinistra per imboccare la SS 453 in direzione Pieve di Teco, 15 km di dolce falso piano, attraverso i paesi di Ortovero, Ranzo e Borghetto d’Arroscia, dove appena fuori dall’abitato inizia la prima difficoltà di giornata, una salita di 6 km con pendenza media del 6,2 % e massima del 9%.
Raggiunto l’abitato della Frazione Gazzo, rimarranno ancora da superare alcuni strappetti (200/300 mt) per raggiungere la strada panoramica, che attraversando gli abitati di Aquila d’Arroscia, Costa Bacelega, Onzo, Vendone ed Arnasco, condurranno i ciclisti ad affrontare la prima discesa, solo 2 km ma con pendenza media del 5 % ed in alcuni tratti oltre il 10 %. Attraverso Cenesi il percorso condurrà al bivio per Cisano sul Neva, dove un altro falso piano porterà a Martinetto da dove inizierà la seconda e ultima asperità della giornata una salita di 13 km con un dislivello di 581 metri, una pendenza media del 5,1 % e massima del 9 %.
La salita nei prima 4 km presenterà una pendenza media del 2,5 %, i successivi 5 km avranno una pendenza media del 5 %, qui dopo aver attraversato l’antico paesino di Castelnuovo di Rocca Barbena, si affronteranno gli ultimi 4 km che sono i più impegnativi con pendenza media del 5,3 % e massima del 9 %.
Al GPM si vedrà il mare e inizierà una veloce e tecnica discesa di 10 km che attraverso Balestrino, condurrà a Toirano.
L’attraversamento di Boissano è caratterizzato da alcuni brevi strappetti, anche impegnativi, che potranno fare l’ultima selezione prima di giungere a Loano.
Alle ore 15,00, nella stupenda Piazza Italia si svolgeranno le premiazioni.
Grosse novità per l’open village, che sarà allestito sul lungomare, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del mare. Nell’area saranno presenti numerosi espositori del settore e numerosi stand di prodotti tipici di molte Regioni Italiane. Il Team Orobica curerà l’assistenza meccanica a partire dal sabato pomeriggio, e da quest’anno, con un punto fisso sul percorso.
Sabato 2 febbraio, a partire dalle ore 14.00, in piazza Italia si svolgerà una gincana promozionale aperta ai bambini dai 5 agli 11 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.