IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, 35 furti d’arte nel 2007

Più informazioni su

Regione. E’ il Lazio, nel 2007, la Regione più colpita dai furti d’arte. Lo dimostrano i dati sul bilancio dell’anno appena trascorsi presentati oggi a Roma, alla presenza del ministro della cultura Rutelli, dai carabinieri dei beni culturali guidati da Gianni Nistri.
Al top della classifica prima di Piemonte, Lombardia e Toscana, il Lazio vede comunque diminuire i furti subiti, che passano dai 178 del 2006 (quando il primato con 184 furti era del Piemonte) ai 166 del 2007. La liguria con 35 furti è a metà classifica.
In generale, commentano gli investigatori, si tratta però di una classifica senza variazioni di grande rilievo. Da anni in italia le regioni più prese di mira dai ladri d’arte sono Lazio, Piemonte, Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna. In fondo alla classifica, sia quest’anno che nel 2006, la Valle D’Aosta (nella quale nel 2007 sono stati denunciati 2 furti contro i 4 del 2006) e il Molise, che nel 2007 vede diminuire le denunce di furti d’arte da 6 a 5. Il Lazio, insomma, spiegano i carabinieri, è da sempre tra le regioni più colpite e questo soprattutto per la grandissima presenza in questa regione di tesori di archeologia e chiese. Il 2007 però, fa notare il comandante Nistri, “ha riservato per il Lazio anche diverse soddisfazioni” , a partire dal recupero delle tavole figurate di Giuseppe Panini che erano state rubate a Roma dall’istituto Germanico, il prezioso di libro del Bodoni che era sparito, sempre nella capitale, dalla Biblioteca Angelica e altri preziosi manoscritti antichi. Recuperati per il Lazio, anche oltre 800 reperti archeologici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.