IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Del Monte Carisa paga la stanchezza per un travagliato viaggio di ritorno

Più informazioni su

Savona. Oltre il danno, la beffa. Dopo l’eliminazione dalla Coppa Len patita in Montenegro, la Rari Nantes Savona ha dovuto affrontare un viaggio di ritorno che si è rivelato estenuante. Un problema con l’aereo nella coincidenza da Belgrado per Milano ha ritardato la partenza. La nebbia scesa su Milano Malpensa ha creato un ulteriore ritardo nell’atterraggio. Una volta atterrati, i savonesi hanno dovuto attendere a lungo per riavere i propri bagagli. La nebbia lungo la strada ha rallentato anche il viaggio su strada: il team biancorosso è rientrato a Savona intorno alle 3. E’ quindi saltato il primo giorno di allenamento previsto e il risultato di stress e stanchezza si è visto in acqua contro il Nervi.
La Del Monte Carisa ha retto un tempo, chiudendo in vantaggio il primo parziale. Poi il crollo, con i locali pronti ad approfittarne e a prendere il largo. Il Savona ha realizzato i due rigori avuti a favore, con Rizzo e Perrone, ma ha trasformato solamente 2 superiorità numeriche su 12. Molto più lucido il Nervi: 3 su 6 e due penalties a segno con l’ex savonese Marcz.
Nel 3° tempo sono usciti per 3 falli i genovesi Busila ed Henriques Berlanga; nel 4° è toccato a Marcz e Morena. A queste vanno aggiunte due espulsioni dirette che lasciano ben intendere lo stato d’animo dei biancorossi: A 59″ dalla fine del 2° tempo Rizzo è stato espulso per brutalità; a 5′ 59″ dalla fine del match stessa sorte è toccata ad Onofrietti per gioco violento.
Il tabellino:
Sportiva Nervi – Del Monte Carisa Savona 12 – 7
(Parziali: 4 – 5, 3 – 0, 2 – 0, 3 – 2)
Sportiva Nervi: Mina, Mammarella 2, Marcz 4, De Nevi, Temellini, Fusila 1, Cotella, Ottazzi, La Penna 1, Astarita 1, Kunac 1, Henriques Berlanga, Celia 2. All.: Marco Baldineti.
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 1, D. Fiorentini, T. Morena, Pesenti, Rizzo 1, F. Mistrangelo, Perrone 1, Whalan 3, Onofrietti, Aicardi 1, Santamaria, Conti. All.: Claudio Mistrangelo.
Arbitri: Maurizio De Chiara (Napoli) e Domenico Rotondano (Salerno). Delegato Fin: Maggio.
La Rari Nantes Savona dovrà in brevissimo tempo ritrovare la giusta serenità dato che sabato sarà impegnata nella difficile trasferta di Sori. Inoltre il Posillipo ha vinto a Catania, riprendendosi il 3° posto. I napoletani hanno recuperato uno svantaggio iniziale di 0 – 4, opera delle marcature di Milakovic (2), Scebba e Ninfa. Per i rossoverdi doppiette di Di Costanzo, Buonocore, Bencivenga, Zlokovic e Postiglione.
La Pro Recco liquida senza problemi il Plebiscito, appagato dalle recenti vittorie. Soffre il Brescia, ma prevale sul Sori con una convincente prestazione. La Florentia passeggia sul Chiavari, il Bogliasco ha la meglio sulla Lazio. Dopo 5 turni di astinenza torna a vincere il Cremona su un agguerrito Salerno.
I risultati della 16° giornata:
Bogliasco – Lazio Nuoto 10 – 8
Pompea Leonessa Brescia – Sori 13 – 10
Wal-Cor Corsanini Cremona – C.N. Salerno 7 – 5
Sp Energia Siciliana Catania – Tufano Posillipo 5 – 11
Pro Recco – Baxi Bozzola Plebiscito 20 – 5
Florentia – Chiavari Nuoto 22 – 9
Sportiva Nervi – Del Monte Carisa Savona 12 – 7
La Florentia si riprende il 6° posto scavalcando il Catania:
1° Pro Recco 48
2° Pompea Leonessa Brescia 45
3° Tufano Posillipo 37
4° Del Monte Carisa Savona 36
5° Sori 29
6° Florentia 21
7° Wal-Cor Corsanini Cremona 20
8° Sportiva Nervi 20
9° Sp Energia Siciliana Catania 20
10° Bogliasco 19
11° Lazio Nuoto 14
12° Baxi Bozzola Plebiscito 12
13° C.N. Salerno 7
14° Chiavari Nuoto 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.