IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Sori blocca il Posillipo, la Del Monte Carisa ringrazia

Più informazioni su

Savona. Il Sori è subito al di sotto delle più forti. In questo campionato lo aveva già dimostrato, mettendo in grossa difficoltà Brescia e Savona. Il colpaccio dei granata era nell’aria ed è arrivato venerdì sera. Vittima il Posillipo che è caduto in casa degli uomini di Rus, trascinati da Figlioli e Federico Lapenna. La svolta nel 4° tempo, iniziato sul 9 pari e deciso dalle reti dei due soresi citati. Ai rossoverdi non son bastate 4 segnature di Zlokovic.
Il Savona compie il suo dovere e mette la freccia. A Salerno non c’è stata partita, vittoria in cassaforte già al termine della prima frazione con le reti di Varellas e Santamaria e i due rigori trasformati da Perrone e Rizzo. Nel secondo quarto Aicardi sfrutta la prima superiorità numerica dei biancorossi: a fine gara saranno 5 su 5 i goal con l’uomo in più, contro un 2 su 16 dei locali che la dice lunga sulla prova della difesa savonese, ineccepibile. Si segnala anche un rigore di Ivovic parato da Gerini. Unico uscito per 3 falli è Santamaria. Il tabellino:
C.N. Salerno – Del Monte Carisa Savona 4 – 14
(Parziali 0 – 4, 1 – 3, 2 – 4, 1 – 3)
C.N. Salerno: Antonino, Russo, Medan, D’Antuono, Storniello, Villani 2, Andrè, Sicignano, Budjen, Ivovic, Paglierini 2, Parisi, Di Iorio. All.: Fasano.
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 2, Conti, T. Morena, Pesenti, Rizzo 3, F. Mistrangelo, Perrone 3, Whalan, Onofrietti 1, Aicardi 2, Santamaria 1, D. Fiorentini 2. All.: C. Mistrangelo.
Arbitri: Enzo Carannante (Torino) e Patrizia Zappatore (Taranto).
Mentre Pro Recco e Brescia non danno segni di flessione e regolano Lazio e Catania, il risultato della giornata lo mette a segno il Plebiscito. I patavini, alla 2° vittoria di fila, dopo un primo tempo concluso 0 a 1, hanno avuto la meglio sulla Florentia grazie alle parate di Caprani e ad una tripletta di Powers. Con questo successo scavlacano la Lazio e si metteno al sicuro per un po’ dalla zona retrocessione-diretta.
Non fa più notizia l’ennesimo ko del Chiavari: ai giovani di Risso non basta la buona volontà per poter competer con formazioni meglio attrezzate per la categoria.
I risultati del 14° turno:
Sori – Tufano Posillipo 11 – 9
Lazio Nuoto – Pro Recco 8 – 15
Sp Energia Siciliana Catania – Brixia Leonessa Brescia 6 – 14
C.N. Salerno – Del Monte Carisa Savona 4 – 14
Bogliasco – Wal-Cor Corsanini Cremona 11 – 6
Baxi Bozzola Plebiscito – Florentia 9 – 6
Chiavari Nuoto – Sportiva Nervi 5 – 15
La classifica vede, in proiezione, una semfinale Brescia – Savona. Ma è ancora molto lunga.
1° Pro Recco 42
2° Brixia Leonessa Brescia 39
3° Del Monte Carisa Savona 33
4° Tufano Posillipo 31
5° Sori 26
6° Sp Energia Siciliana Catania 20
7° Wal-Cor Corsanini Cremona 17
8° Sportiva Nervi 17
9° Florentia 17
10° Bogliasco 15
11° Baxi Bozzola Plebiscito 12
12° Lazio Nuoto 11
13° C.N. Salerno 7
14° Chiavari Nuoto 0
La Del Monte Carisa tornerà in acqua mercoledì alle 15 a Luceto contro il Catania. Con la testa inevitabilmente rivolta a sabato, quando i biancorossi andranno in Montenegro per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Len.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.