IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Papa in Liguria, Card. Bagnasco: “nessuna preoccupazione”

Più informazioni su

[thumb:3408:l]Liguria. Per la prossima visita del Papa in Liguria non c’ è alcun segnale di timore o preoccupazione, “nel modo più assoluto; anzi, i segnali sono proprio di grande gioia e di grande attesa”. Lo ha affermato l’arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, al termine della celebrazione in onore di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e degli operatori della comunicazione, che si svolta questa mattina a Genova Quinto presso il Monastero delle suore della Visitazione.
“Lunedì scorso ero a Roma, in udienza privata dal Santo Padre – ha aggiunto Bagnasco – e la prima cosa che il Papa mi ha detto nel suo studio, incontrandomi, sono stati gli auguri per il mio compleanno che era il 14 gennaio e lui lo sapeva: questa una cosa bella ed un bel regalo che il Signore mi ha fatto attraverso questa coincidenza”.
Il prelato ha poi ricordato “la grande attenzione con cui il Santo Padre segue i vescovi italiani, la Chiesa italiana, di cui lui è primate, e la grande attenzione con cui segue e conosce la situazione della Chiesa in Italia, così come ha a cuore il bene della società civile”.
Sempre a proposito della visita del Pontefice in Liguria, il cardinale Bagnasco ha spiegato che Benedetto XVI ” è molto contento di poter venire a Genova e a Savona, e sarà ben lieto di incontrare la comunità cristiana ligure, con la visita alla Madonna della Guardia a Genove e del Santuario a Savona”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.