IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia, amministratori riuniti a Genova: al centro il problema rifiuti

Più informazioni su

Liguria. “Il Partito prosegue l’attività di migliore organizzazione anche in vista della nascita del nuovo soggetto politico voluto dal Presidente Berlusconi – sostiene il Coordinatore regionale di Forza Italia Michele Scandroglio, a margine dell’incontro presso il Novotel di Genova con gli amministratori locali degli azzurri – e fondamentale è oggi affrontare i temi complessi del nostro territorio raccordando l’attività degli amministratori locali”.
Tra i temi trattati nella mattinata di lavoro gli amministratori di Forza Italia hanno in particolare esaminato il problema della gestione dei rifiuti.
“La Liguria ha bruscamente interrotto, dopo l’elezione di Burlando, il processo di modernizzazione della gestione dei rifiuti – sostiene Franco Orsi, responsabile regionale enti locali ed ex Assessore all’ambiente della Giunta di centro destra -. Le Province non attuano i propri piani provinciali, non vengono realizzati gli impianti previsti e si prosegue con una continua proroga dell’esistente che, alla fine, ci porterà all’emergenza”.
“Siamo abituati ad affrontare il tema rifiuti solo sotto il profilo ambientale – prosegue Scandroglio – ma oggi per alcune aree della Liguria la mancata efficienza del sistema di smaltimento sta diventando un insostenibile costo economico per i cittadini. Paghiamo la T.A.R.S.U. (tassa spazzatura) tra le più alte in Italia. Sarebbe bene cominciare a dire che dove esistono gli impianti di termovalorizzazione i costi per le famiglie sono assai più bassi e la gestione dei rifiuti diventa per i Comuni anche un’occasione di reperire risorse da destinare a politiche per i cittadini”.
“Questo continuo aumento di costi per le famiglie è in gran parte conseguenza dell’inerzia della Regione – conclude Orsi – i cittadini pagano l’incapacità di decidere e di attuare ciò che è deciso e, spesso, i costi enormi di politiche ideologiche che sfuggono i problemi. La Liguria è oggi la regione del Nord Italia più indietro nella gestione dei rifiuti e l’unica senza impianti di termovalorizzazione”.
Il prossimo incontro tra gli eletti di Forza Italia sarà incentrato sui servizi pubblici locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.