IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, la nascita del Comune in un libro di due ricercatori

Più informazioni su

Finale Ligure. Manifestazione di chiusura delle celebrazioni per l’ottantesimo anniversario della costituzione del Comune di Finale Ligure, venerdì 4 Gennaio 2008, alle 16,30, presso la Sala Congressi di Santa Caterina in Finalborgo. Per l’occasione sarà presentato il libro di Fabio Caffarena e Carlo Stiaccini, entrambi ricercatori dell’Università di Genova, intitolato “Finale Ligure 1927”.
Il volume, edito da Unicopli di Milano, è il risultato di una lunga ricerca svolta presso l’Archivio Storico del Comune di Finale Ligure riordinato dai due autori fra il 2003 e il 2006, e ripercorre le vicende politiche, amministrative e sociali che, a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, portarono alla progressiva riorganizzazione dei sette paesi presenti nel territorio finalese.
Finale Ligure nacque, infatti, nel 1927, sulla spinta del centralismo amministrativo fascista, dall’unificazione dei comuni di Finalborgo, Finalmarina e Finalpia, che a loro volta fra il 1869 e il 1877 avevano già annesso altri quattro comuni (Calvisio, Gorra, Perti e Varigotti). All’incontro interverranno, oltre agli autori: Flaminio Richeri Vivaldi Pasqua, sindaco di Finale, Elisabetta Arioti, Soprintendente Archivistico per la Liguria, Antonio Gibelli, Ordinario di storia contemporanea presso l’Università di Genova, e Francesca Imperiale della Soprintendenza Archivistica per la Liguria.
Fino a domenica 6 gennaio, invece, è visitabile nell’Oratorio de’ Disciplinanti di Finalborgo la mostra “Finale in famiglia”, con foto d’epoca messe a disposizione dalle famiglie finalesi (dalle 15 alle 20, ingresso libero).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.