IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, nei minuti di recupero l’Andora trova i 3 punti

Più informazioni su

Andora. La situazione delle squadre liguri in serie D (c’è il rischio che siano 4 o 5 le compagini che scenderanno in Eccellenza) rappresenta un grosso spauracchio per chi deve lottare per non retrocedere. Questo fatto sembra aver dato una marcia in più a molte formazioni di bassa classifica, che nel girone di ritorno hanno cambiato il proprio ritmo.
Con 6 punti nelle ultime 2 partite, tra l’altro conquistati a scapito di dirette concorrenti quali Loanesi e Caperanese, l’Andora ha compiuto un bel balzo in graduatoria: ora si lascia alle spalle 7 contendenti. La formazione allenata da Borgna è riuscita a battere 2 a 1 una delle rivali più in forma del momento, la Caperanese. Nella prima frazione l’Andora crea diverse occasioni, non sfruttandole con Serrami, Gandossi e Rossi. Poco priva dell’intervallo il meritato vantaggio, realizzato da Serrami. Nel secondo tempo meglio gli ospiti, che sfruttano un’indecisione difensiva e pareggiano con Spanò. Al 47°, quando la partita sembrava ormai indirizzata verso il pareggio, Garassino calcia una punizione assegnata per fallo su Grande e infila il pallone nel sette. Per l’Andora sono scesi in campo Bonavia, Garassino, Carofiglio, R. Gagliolo, Pertosa, Panarello, Grande, Scaglione, Rossi, Gandossi, Serrami. Nella ripresa sono entrati Sparaccio, Giovinazzo e D. Gagliolo.
Esulta l’Andora, piange la Loanesi. I rossoblu sono in caduta libera e nulla hanno potuto sul campo del più attrezzato Borgorosso. Cattardico e Ambrosi hanno siglato il 2 a 0 dei locali, decisi a conquistare il 2° posto finale. Saranno altre le partite da vincere per il sodalizio del presidente Piave, rafforzatosi con l’arrivo di Paolo Bonforte dal Vado. Dondo e compagni precedono ancora 5 rivali ma dovranno darsi una mossa per non veder peggiorare ulteriormente la situazione.
Dietro c’è una squadra in particolare che ha cambiato marcia: il Valdivara. Dopo aver vinto in casa del Borgorosso ed aver inflitto la prima sconfitta alla Virtus Entella, il team allenato da Lertora è passata al Broccardi di Santa Margherita, il campo dell’ormai ex 2° in classifica. Sempre lo stesso il punteggio: 1 a 0. Ancora Manfredi, questa volta su rigore, l’autore del goal decisivo. L’attaccante spezzino ha firmato tutti e tre i successi.
Fra le squadre che arrancano c’è la Sampierdanese. Questa volta però è riuscita a muovere la classifica, impattando nel derby con la Bolzanetese. A segno Spatari per i lupi al 28°, pareggio di Giuri al 38° per gli arancioblu.
Sconfitte esterne, sulla carta prevedibili, per Culmvpolis e Corniglianese, giunte rispettivamente al 9° e al 10° ko. La matricola del torneo è stata travolta dalla Virtus Entella con un punteggio tennistico: 6 a 1. Per la capolista doppietta di Panesi e marcature di Croci, Campanile, Merzek e Bodini. Spinellii ha realizzato l’unico goal dei genovesi. I neroverdi sono stati battuti 3 a 1 dal Pontedecimo Polis che, in coppia con il Borgorosso, si è ripreso il 2° posto. Granata a segno con Antonelli, Marelli e Martin su rigore; Corniglianese con Bartalini.
L’unica compagine che appare già da tempo spacciata è il San Cipriano. Dopo un’estate travagliata, con l’iscrizione a rischio, si è comunque presentato al via del torneo. Ma i risultati sono mediocri: 14 sconfitte in 19 incontri. A Busalla i biancoazzurri sono stati piegati da un goal di Chiodetti.
Unico incontro a reti inviolate quello tra Rivasamba e Bogliasco: per i locali è un’occasione sfumata per riagganciare la piazza d’onore.
Nella classifica dei migliori realizzatori conduce sempre Florio (Sammargheritese) a quota 14, seguito da Giacobbe (Rivasamba) e Cattardico (Borgorosso) a 12, Fontana (Rivasamba) e Panesi (Virtus Entella) a 9.
I risultati della 19° giornata, nella quale il solo Valdivara ha vinto lontano da casa:
Rivasamba – Bogliasco 0 – 0
Sampierdarenese – Bolzanetese Virtus 1 – 1
Andora – Caperanese 2 – 1
Pontedecimo Polis – Corniglianese 3 – 1
Virtus Entella – Culmvpolis 6 – 1
Borgorosso Arenzano – Loanesi San Francesco 2 – 0
Busalla – San Cipriano 1 – 0
Sammagheritese – Valdivara 0 – 1
La classifica:
1° Virtus Entella 44
2° Borgorosso Arenzano 37
2° Pontedecimo Polis 37
4° Sammargheritese 35
4° Rivasamba 35
6° Bolzanetese Virtus 28
7° Bogliasco 26
7° Busalla 26
9° Andora 21
10° Caperanese 20
10° Loanesi San Francesco 20
12° Sampierdarenese 19
13° Culmvpolis 18
13° Valdivara 18
15° Corniglianese 17
16° San Cipriano 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.