IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, il municipio espone i colori pontifici foto

Più informazioni su

[thumb:5127:l]Loano. Il Comune di Loano ha esposto a Palazzo Doria i colori pontifici in segno di solidarietà nei confronti di Papa Ratzinger, che ha annullato il suo previsto intervento alla Sapienza di Roma per l’inaugurazione dell’anno accademico.
“Sarebbe troppo facile e scontato cantare la messa a requiem della democrazia, della libertà di parola e della libertà di culto nel nostro paese; molti autorevoli personaggi della cultura si sono già espressi con grande autorevolezza ed io non ho nulla di nuovo da aggiungere”, ha dichiarato il sindaco di Loano Angelo Vaccarezza. “Sarebbe anche facile e certo di pessimo gusto mettere le bandiere a mezz’asta nel mio Comune in segno di lutto. Preferisco invece esprimere la mia solidarietà nei confronti di un Capo di Stato straniero esponendo oggi e domani i colori dello Stato che rappresenta”, ha detto Vaccarezza.
“Voglio solo sottolineare – conclude il primo cittadino di Loano – l’assoluta incapacità da parte di chi dovrebbe formare le generazioni future aperte al dialogo, di organizzare un incontro così importante insieme alla paura di confrontarsi o di ascoltare campane con musica diversa dal pensiero dominante, proprio quanto l’Università “La Sapienza” dedica l’anno accademico alla lotta contro la pena di morte. Quale docente sarebbe stato migliore del Professore Ratzinger? Sul fatto che il Vescovo di Roma non possa più girare liberamente nella Città di cui è Pastore non aggiungo altro”.

[image:5128:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.