IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da domani il “sorpassometro” in un tratto della Torino-Savona

Più informazioni su

Valbormida. La polizia stradale di Cuneo metterà in funzione in un tratto dell’autostrada Torino-Savona, a partire da giovedì 31 gennaio, il “sorpassometro”, una nuova strumentazione per monitorare condotte rischiose alla guida. Alcune telecamere consentiranno il controllo a distanza delle infrazioni riguardanti il divieto di sorpasso, in particolare dei mezzi pesanti, che hanno massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate.
“Questo rilevamento – spiega il dirigente della Polstrada cuneese Franco Fabbri – sarà attivo all’altezza delle progressive chilometriche 95+700 Sud (Comune di Roccavignale) e 86+900 Nord (comune di Priero)”.
Le telecamere saranno utilizzate giorno e notte contro i sorpassi vietati. Le sanzioni previste per un sorpasso azzardato prevedono per gli automobilisti una multa fino a 137,55 euro, la sospensione da 1 a 3 mesi della patente e la decurtazione di 10 punti. Nel caso di mezzi pesanti la sanzione è ancora più dura: 270,90 euro di multa, sospensione della patente da 2 a 6 mesi e sempre la decurtazione di 10 punti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.