IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carnevale a Savona, il Sindaco consegna le chiavi della città alla maschera “Cicciolin”

Più informazioni su

[thumb:5115:l]Savona. “Au Disette de Zena u incuminsa Carlevà”: così recita il motto della Campanassa in merito all’imminente apertura del carnevale savonese, organizzato dalla antica associazione culturale insieme al Comune di Savona.
Anche quest’anno l’ufficio di “Cicciolin” composto da Franco Zino, Maria Puglisi, Liana Sogno Roberto Viotti, Fulvio Lori sta preparando il calendario Del Re del Carnevale di Savona; la famosa Maschera parteciperà ai moltissimi carnevali Italiani tra cui quello Veneziano in particolare nella giornata dedicata alla Colombina , inoltre sarà presente nella sua città per accontentare le numerose richieste che già ora cominciano a pervenire oltre ad essere impegnato a visitare gli ospedali, le case di riposo e le scuole. Con la collaborazione del Comune si ripeterà la giornata dedicata alla rotture della Pentolaccia, prevista per il 5 febbraio 2008, che ha registrato l’anno passato un numero altissimo di partecipanti.
Giovedì 17 gennaio Cicciolin arriverà dal mare accolto dalle numerose maschere amiche, provenienti da diversi carnevali nazionali, e da tutta la cittadinanza Savonese. Come ogni anno Cicciolin si recherà in comune per ricevere le chiavi della Città dalle mani del Sindaco di Savona Federico Berruti e dare inizio alle manifestazioni di carnevale.
Cicciolin, Maschera Savonese creata nel 1953 dal Pittore Romeo Bevilacqua e donata dallo stesso alla Campanassa è accompagnata dalla Sua Corte composta da: A Signua, Le Damigelle, Le Cortigiane, Il Mazziere, Il Giullare, I Marinai e dai Musici .
Ecco il programma della cerimonia della consegna delle Chiavi della città di Savona alla Maschera Savonese “Cicciolin”:
Ore 16,20 ritrovo delle maschere partecipanti davanti alla Campanassa
Ore 17,00 Arrivo dal mare di Sua Maestà Cicciolin re del Carnevale di Savona a bordo di un gozzo ligure davanti allo scaletto della Torretta.
A seguire sfilata per le vie cittadine (Via Paleocapa, Corso Italia…) con arrivo verso le ore 17,30
al Palazzo del Comune in Piazza Sisto IV.
Cerimonia della Consegna delle chiavi della Città da parte del Sindaco di Savona Federico Berruti alla presenza delle autorità cittadine. Proclamazione dell’Inizio ufficiale del Carnevale con investitura di Sua Maestà Cicciolin a Maschera Ufficiale di Savona.
Ore 18,00 giro per il centro cittadino di tutte le maschere e accoglienza da parte dei Commercianti
Ore 19,00 ritrovo in Campanassa.
Ore 19,30 cena con Cicciolin al Ristorante Green

Di seguito una breve storia della maschera Cicciolin:
Nato dalla penna del pittore Romeo Bevilacqua nel 1953 e donato dallo stesso alla Associazione ” A Campanassa ” con atto Notarile, la nostra Maschera, che rappresenta un Marinaio, e’ stata da subito elevata al rango di Re del Carnevale di Savona.
Ha sette figli con sette mogli diverse uno per ogni Porto, di aspetto Burbero ma di animo nobile e generoso ma, come tutti i naviganti, anche un po’ contaballe, porta al collo tre collane una di colore verde che rappresenta le nostre colline,una di colore marrone che rappresenta la nostra Terra e una di colore azzurro che rappresenta il nostro mare, inoltre e’ inserita nell’albo ufficiale delle 50 maschere italiane e ha un seguito composto dalla dama ” A Signua ” dalle damigelle, dalle popolane, dal Mazziere , dal Giullare, e dai suoi marinai. Da sempre e’ la Maschera che rappresenta Savona e la sua provincia nei più importanti Carnevali Italiani e esteri.
Oltre che a partecipare ai più importanti carnevali Italiani Cicciolin fa visita agli ospedali, alle case di cura, ai ricoveri per anziani e alle strutture che ospitano i disabili, portando con la sua Corte un sorriso a chi ne ha veramente bisogno.

[image:5115:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.