IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, i rigori premiano la Loanesi: è in finale di Coppa Italia

Più informazioni su

Loano. Ci sono voluti 18 calci di rigore per stabilire il nome della seconda finalista della fase regionale di Coppa Italia per squadre di Eccellenza e Promozione. L’incontro giocato oggi al Grondona tra Pontedecimo Polis e Loanesi è terminato 2 a 0 per i locali che hanno così perfettamente capovolto il risultato dell’andata. Dopo i tempi supplementari a reti inviolate, le due compagini si sono giocate la qualificazione ai tiri dal dischetto. Dopo un interminabile equilibrio è arrivato un errore dei locali.
La finale sarà Loanesi – Virtus Entella e si giocherà in campo neutro, in data da decidere. I chiavaresi avevano ottenuto la qualificazione sette giorni fa, battendo 2 a 0 il Bogliasco. Mattatore Panesi, autore di una doppietta: al 51° ha stoppato bene a seguire in area e trafitto il portiere ospite; al 60° l’ha beffato con un preciso pallonetto dal limite dell’area. All’andata il Bogliasco si era imposto per 3 a 2.
La manifestazione ha molta importanza perché la vincitrice sarà promossa in serie D. Lo scorso anno si sfidarono in finale due compagini che vinsero il rispettivo girone in campionato quindi il Castelsardo, semifinalista, approdò alla massima categoria dilettantistica tramite questa competizione.
Anche nel resto d’Italia si sta concludendo la fase regionale. Queste alcune delle sfide finali: Irsinese – Murese (Basilicata), Hinterreggio – Praia (Calabria), Scandiano – Copparese (Emilia Romagna), Gavirate – Dellese (Lombardia), Bikkembergs Fossombrone – Elpidiense Cascinare (Marche), Atletico Trivento – S.G.M. Basso Molise (Molise), Pro Settimo – Bra (Piemonte), Forte dei Marm i- Barberino (Toscana, andata 0 – 1), Todi – Trestina (Umbria). In Friuli Venezia Giulia ha vinto il Sevegliano, in Trentino Alto Adige l’Alense Vivaldi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.