IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, palpeggiò una quindicenne: marocchino condannato

Più informazioni su

Cairo Montenotte. Un anno e cinque mesi di reclusione. E’ la pena inflitta in tribunale a Darnakh El Maaty, 23 anni, marocchino residente a Ceva (Cuneo). Nel 2003 l’immigrato molestò una quindicenne in una cabina telefonica di corso Marconi a Cairo. Ubriaco, aveva minacciato e palpeggiato la ragazza, senza però consumare alcun rapporto. Il padre e la madre della giovane, subito intervenuti, furono minacciati dallo straniero con un coccio di bottiglia. Una volta arrestato, El Maaty si giustificò dicendo di essersi infatuato della ragazza e addirittura di volerla sposare. Ieri la condanna. Era anche accusato di resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.