IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caccia di selezione, duro attacco dell’Enpa Savonese

Più informazioni su

Savona. L’Enpa di Savona, con un comunicato, torna all’attacco dei cacciatori.
“La potente lobby dei cacciatori non riesce ad andare a caccia di storni ed ecco – hanno precisato i volontari dell’Enpa – come per cinghiali e caprioli, la ‘stampella’ delle organizzazioni agricole e contadine che chiedono l’avvio dell’iter per gli abbattimenti”.
“Lo storno – spiegano gli animalisti – è un formidabile mangiatore di insetti, che gioca un ruolo essenziale nella riduzione dell’uso dei pericolosissimi insetticidi chimici, mentre i danni arrecati alle colture sono minimi; lo conferma uno studio, non di parte, condotto dal Dipartimento per lo studio del Territorio e delle sue Risorse dell’Università di Genova su commissione del Dipartimento Agricoltura e Turismo della Regione Liguria pubblicato nel 2003, dei professori Loris Galli e Silvio Spanò”. Secondo l’Enpa ‘nella sola stagione venatoria 2004/2005 in Liguria sono stati uccisi 199.403 storni e fringuelli; i danni – conclude il comunicato dell’associazione – non sono diminuiti e ciò dimostra l’inutilità del fucile, proprio come accade per cinghiali e caprioli per risolvere le problematiche legate al presunto sovrannumero di specie selvatiche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.