IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arte: cordoglio a Savona per la scomparsa di Gigi Caldanzano

Più informazioni su

Savona. E’ scomparso all’età di 85 anni il maestro Gigi Caldanzano, vero e proprio decano degli artisti savonesi. Nato a Genova nel 1922, pittore di scuola futurista, figlio d’arte (suo padre Luigi è stato uno dei maestri dell’affiche agli inizi del Novecento) ha lavorato a lungo la ceramica, in particolare a Pozzo Garitta negli anni ’50 e ’60 insieme a Lucio Fontana e agli altri grandi del periodo. Nel 1990 è stato insignito dalla Regione Liguria del Premio “Artista dell’Anno”. Attivo anche nel campo dell’umorismo, ha fatto parte del celebre gruppo Humour Grafic che raccoglieva i migliori illustratori negli anni ’70.
Il Comune di Savona parteciperà con il proprio gonfalone e l’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni ai funerali che si terranno domani a Ceriale alle ore 15,00 nella Chiesa di San Giovanni Battista ed Eugenio. Il Sindaco Federico Berruti sottolinea: “Savona perde con Gigi Caldanzano il suo cantore più autentico. I suoi dipinti, i suoi disegni, le sue ceramiche, hanno raccontato centinaia di storie savonesi e hanno documentato la ricchezza della vita di una città come la nostra. Il suo umorismo, il suo gusto, la sua integra vicenda di artista sono un esempio per tutti. Spero che le generazioni future sappiano apprezzare la grandezza poetica di Caldanzano”.
Sottolinea l’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni: “Oggi è un giorno triste per Savona. Sono tanti a piangere Gigi Caldanzano e spero che la grandezza della sua opera compensi almeno un poco il dolore per la perdita. Caldanzano, che ho avuto l’onore di conoscere e raccontare in molti scritti, era un uomo con tanti spigoli e tanto talento. Un uomo consapevole del suo valore e perdutamente innamorato della sua città. Figlio d’arte, non ha lasciato eredi. Meglio così. Anche perché la cristallina bellezza della sua opera resterà nel tempo e tutti potremo ancora goderne”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.