IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ambulanza contro guardrail, morto paziente 35enne: riaperto tratto A10 foto

Più informazioni su

[thumb:5018:r:s=1]Spotorno. Agg. h 17:55 E’ stato riaperto poco fa, intorno alle 17 e 40, il tratto di A10 tra Pietra Ligure e Spotorno rimasto chiuso dalle 15 e 30 di oggi pomeriggio per l’incidente mortale che ha coinvolto un paziente 35 enne in attesa del trapianto di fegato. Antonino Pangallo è infatti deceduto per le ferite riportate nello scontro dell’automedica della Croce Azzurra di Vallecrosia contro il guardrail dell’Autofiori, durante il trasporto d’urgenza al Centro trapianti del San Martino di Genova. Il 35 enne frontaliere di Ventimiglia è stato sbalzato fuori dal mezzo a seguito dell’urto, finendo sulla carreggiata. Inutili i soccorsi. Per permettere l’intervento delle squadre di soccorso, i rilievi delle stradale e i lavori di ripristino e messa in sicurezza della carreggiata da parte dei tecnici dell’autostrada, il tratto di A10 tra Pietra e Spotorno è rimasto chiuso alla circolazione per quasi due ore, con pesanti disagi.
Dalla Polstrada fanno sapere che la situazione viabilità, anche sulla via Aurelia, dovrebbe in breve tempo tornare alla normalità.
Agg h 17: 37 Si chiama Antonino Pangallo, il 35enne di Ventimiglia deceduto questo pomeriggio sull’A10 durante il trasporto con un automedica della Croce Azzurra di Vallecrosia al Centro Trapianti dell’ospedale San Martino di Genova. L’uomo avrebbe dovuto sottoporsi ad un trapianto al fegato, ma è deceduto poco dopo il tremendo impatto del mezzo contro il guardrail dell’Autofiori, all’altezza di Spotorno. Intanto, è stato reso noto che l’elicottero “Drago” del 118 si è recato ad Imperia per prelevare il secondo paziente in lista per il trapianto nel centro specialistico genovese.
Agg h 17:01 E’ stato chiuso al traffico il tratto di A10 tra Pietra Ligure e Spotorno a seguito dell’incidente mortale avvenuto intorno alle 15 di oggi, nel quale ha perso la vita un paziente 35enne di Ventimiglia, che si trovava a bordo dell’automedica della Croce Azzurra di Vallecrosia: il mezzo della pubblica assistenza è andato a sbattere in maniera violenta contro il guardrail dell’Autofiori.[image:5017:r:s=1]
Per chi viaggia in direzione Genova, quindi, uscita obbligatoria a Pietra Ligure con rientro a Savona. La chiusura del tratto di A10 sta provocando grossi disagi alla viabilità lungo la via Aurelia in direzione levante, da Pietra Ligure verso Savona.
– Incidente mortale poco prima delle 15 sull’Autofiori all’altezza del casello di Spotorno, in direzione Genova. Un mezzo della pubblica assistenza della Croce Azzurra di Vallecrosia è andato a sbattere violentemente contro il guardrail, forse per l’asfalto reso viscido dalla pioggia, compiendo una serie di testacoda.
Il paziente che stava per essere trasportato a Genova per un trapianto di fegato è deceduto a seguito dei traumi riportati nel violento scontro: si tratta di A.P., 35 anni, residente a Ventimiglia. Feriti in modo più lieve i due militi a bordo del mezzo, marito e moglie, trasportati in codice giallo all’ospedale San Paolo di Savona. Sul posto stanno ancora operando le squadre di soccorso, la polizia stradale e i tecnici dell’autostrada.
L’incidente sta provocando gravi disagi alla circolazione stradale con code che si sono formate nel tratto tra Finale e Spotorno. La viabilità è al momento interrotta su entrambe le corsie di marcia.

[image:5016:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.