IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarme sicurezza ad Albenga: il sindaco incontra il Prefetto

Più informazioni su

[thumb:2276:l]Albenga. Dopo l’incontro con i commercianti e con le forze dell’ordine locali, questa mattina il sindaco di Albenga, Antonello Tabbò, ha partecipato ad un incontro con il prefetto Nicoletta Frediani per fare il punto sulla sicurezza in città.
Dice il Sindaco Tabbò: “Nessuno ha intenzione di banalizzare i fatti accaduti, che richiedono invece una costante attenzione da parte di tutti, amministrazione cittadina in primis. Sono molto soddisfatto degli incontri avuti con le forze dell’ordine, che si stanno impegnando nelle indagini per risalire ai malfattori che nella notte tra domenica e lunedì hanno preso di mira gli esercizi della passeggiata a mare. Molto importante è stato anche l’incontro con i commercianti, con i quali è possibile intraprendere un nuovo percorso in termini di sicurezza anche alla luce delle recenti normative che prevedono un credito di imposte per chi si dota di dispositivi di sicurezza. Certamente l’amministrazione cittadina sta facendo e deve continuare a fare la sua parte, venendo, per esempio, incontro alla richiesta di aumentare l’illuminazione in determinate zone; i cittadini, intanto, devono continuare a collaborare, segnalando alle forze dell’ordine i casi di criminalità di cui si trovano ad essere vittime o testimoni; anche il legislatore, però, deve prendere posizione, chiarendo, per esempio, alcune problematiche per assicurare la certezza della pena nei confronti di chi commette reati. Solo l’unione di tutte queste forze potrà porre fine all’attuale situazione di disagio”.
Il Comune sta anche vagliando la possibilità di citare sia per i danni materiali che per quelli di immagine i vandali-ladri artefici dei raid notturni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.