IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, “Tre Trifole per Rebaudengo”: noir di Cristina Rava

Più informazioni su

Alassio. Venerdì 4 gennaio, ad Alassio, Cristina Rava presenterà il libro “Tre Trifole per Rebaudengo” di (Fratelli Frilli Editore 2007). L’iniziativa, inserita nell’ambito della rassegna “Incontro con l’autore”, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Alassio, si svolgerà alle ore 17,30, nell’Auditorium della Biblioteca “R. Deaglio”.
L’ultimo libro di Cristina Rava è un noir ambientato ad Alassio, dove l’omicidio di una donna sconvolge la routine del commissario Bartolomeo Rebaudengo.
Il commissario Bartolomeo Rebaudengo è un uomo silenzioso, poco incline all’ira e amante della buona cucina piemontese. Alassio, dove il mare è un animale mansueto e persino le mareggiate sono uno spettacolo turistico, è un buon posto per andare in vacanza, e anche per viverci a fare il poliziotto. Il commissariato ha sede in un’elegante palazzina, con il suo giardino e le palme: a guardarla da fuori sembra che lì dentro ci sia poco da fare.
La morte, però, arriva all’improvviso, quella cruda e spaventosa, la stessa dei vicoli di New York che conosciamo dalla tv, inspiegabile, agghiacciante. La routine nella bella palazzina con le palme è finita. Il commissario Rebaudengo deve affrontare la sua prima, difficile prova. Troverà l’aiuto inatteso di una donna: Ardesia Spinola, medico legale.
Cristina Rava è nata ad Albenga nel 1958 e vive a Cisano sul Neva. Ha scritto due raccolte di novelle, “Maravarez” e “Historie Strampalate”. Per la Fratelli Frilli Editori ha pubblicato, nel 2006, “I giovedì di Agnese”. L’incontro con l’autrice sarà guidato dal Prof. Franco Gallea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.