IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via la conferenza regionale della scuola e della formazione in Liguria

Più informazioni su

[thumb:998:l]Regione. Diritti, Istruzione, Integrazione e Formazione. Sono i temi affrontatati dalla prima Conferenza regionale ligure sul sistema educativo di istruzione e formazione che si terrà a Genova domani, mercoledì 9 e giovedì 10 gennaio 2008, ai Magazzini del Cotone del Porto Antico.
La conferenza è stata promossa dall’assessorato all’Istruzione e alla Formazione della Regione Liguria, prima dell’introduzione ai lavori del vicepresidente Massimiliano Costa, la due giorni di lavori sarà aperta, alle 9,30, dal presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, dal sindaco di Genova Marta Vincenzi e dal presidente della Provincia Alessandro Repetto.
Ai Magazzini del Cotone, si riuniranno insegnanti, dirigenti scolastici, formatori, esponenti del mondo sindacale e delle associazioni di categoria, genitori e studenti, per fare il punto sulla situazione della scuola e della formazione in Liguria e lanciare gli obiettivi strategici per i prossimi anni.
Giovedì la conferenza sarà conclusa con gli interventi dei ministri della Pubblica Istruzione e del Lavoro Giuseppe Fioroni e Cesare Damiano.
Tra i temi trattati, il diritto allo studio scolastico e universitario, la scuola di fronte alle sfide dell’autonomia e dell’obbligo di istruzione, la formazione professionale con le opportunità dei poli formativi e dell’alta formazione superiore e l’educazione nel territorio, l’integrazione degli alunni stranieri all’offerta di servizi per la prima infanzia, la mobilità studentesca dei progetti Erasmus e Leonardo.
La conferenza è organizzata in quattro sessioni tematiche che riuniscono complessivamente 600 partecipanti divisi in 20 gruppi di lavoro condotti da esperti scelti, a livello nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.